Clans

Durante la nostra missione per rendere il nostro network unico al mondo, ci siamo subito imbattuti in una grande difficoltà: che modalità dovrà avere?

Eravamo già tutti d’accordo sul fatto di tenere una sola modalità, per concentrarci meglio su di essa e renderla speciale. Ma quale modalità?

Anche qui tutti concordavamo che non dovesse essere una modalità già vista, per questo

Nuovo logo

Per la rinascita di Kay-Es, abbiamo deciso di ricreare il logo, in modo da definire una netta differenza tra quello che era il passato, e il Kay-Es di adesso.

L’idea era quella di rivoluzionare l’iconico logo che ci ha accompagnato fino a settembre di quest’anno, ma con stile.

Il novo logo lo abbiamo reso più elegante, ispirandoci ai rametti d’ulivo usati durante le olimpiadi per celebrare i campioni. In più abbiamo ripreso lo stesso design della K centrale e riportata sulla nuova icona.

Un server completamente nuovo

Da quando il server è stato dichiarato in manutenzione, noi non siamo mai restati con le mani in mano.

Fin da subito abbiamo pensato ad alcuni metodi per rendere il nostro Network diverso dagli altri, e renderlo quindi in qualche modo speciale.

Dopo un lungo periodo di riflessione, ad inizio Marzo abbiamo iniziato a gettare le basi per la riapertura, lavorando sodo dalla mattina alle sette fino a notte inoltrata, per riuscire ad inaugurare il nuovo server quanto prima.

Il nostro staff era diverso, così come il nostro obbiettivo: volevamo offrire un’esperienza utente unica, che non potesse essere paragonabile a nessun’altra di qualsiasi altro server.

Questa nostra indole a volerci diversificare dalla concorrenza, ci ha portato a far sviluppare tutti i plugins, compresi quelli basilari, dal nostro team di developer.

Se questo non fosse stato già sufficiente, tutte le mappe sono state create a partire da zero dai nostri builder, per cercare di far immedesimare ciascun player in un mondo storico-immaginario completamente nuovo, così da porre ciascun individuo al centro dell’attenzione.

Abbiamo ulteriormente migliorato il nostro servizio clienti, in modo da tutelare al meglio ogni singolo giocatore, rendendolo attivo tutto il giorno, 365 giorni all’anno.

Penso che meglio così non potessimo fare.